venerdì 28 giugno 2013

Idee su(lla) carta


Ci sono idee che acquistano un diverso valore se si possono toccare, afferrare; aprire, sfogliare, riporre.
Se potessi mangiarmi un idea avrei fatto la mia rivoluzione, diceva Gaber...
Così, ad un anno dalla prima “uscita”, totalmente virtuale, di Paganesimi Elettrici, mi sono deciso a dare sostanza a qualcosa che stava trasformandosi in un presenza quasi ectoplasmatica, frammentata tra URL, post, social network e quant'altro.
Volevo dargli una forma, una geometria; materia, concretezza. Unitarietà.
Ed eccolo quindi, stampato e rilegato, che sta nel disordine della scrivania tra Lezioni Americane e i libri di Lester Bangs.

Wow!!

Piccole soddisfazioni private.

Una grafica un po' differente, errori e refusi qua e là...
A dire la verità, sfogliandolo ora, cambierei almeno i tre quarti delle virgole e della punteggiatura in generale. Rimaneggerei molte cose, ad anzi già avevo cominciato una revisione approfondita.
Ma dopo tutto… chi se ne importa. Mica posso atteggiarmi ad impegnato scrittore esordiente, quale non sono. Scrittore, intendo.
I racconti resteranno così, nella loro forma grezza, spigolosa e non sempre corretta.
Per risparmiare sulla spedizione ne ho stampati una decina, magari ci faccio i regali a Natale…


...nel frattempo se qualche amico, qualche follower appassionato o solo qualche passante curioso ne volesse una copia, fatemi un fischio: sul blog, via mail, sui social... e vi recapiterò un vecchio e polveroso libro elettronico che finalmente ha trovato la sua forma concreta!


... per ulteriori info:

theevilmonkeysrecord@libero.it

10 commenti:

ant ha detto...

Ottima decisione! ne voglio una copia.

Evil Monkeys ha detto...

@ant: e l'avrai senz'altro... lasciami, anche via mail, un recapito!

Vlad Tepes ha detto...

La voglio anch'io, ma esigo di mandarti qualcosa d'altro in cambio

Evil Monkeys ha detto...

@Vlad: bè, se lo esigi )) ...dimmi solo dove devo spedire, poi esigerò la mia controparte!))

allelimo ha detto...

ma la versione ebook è solo in pdf?
e in epub, che si legge molto meglio?

Evil Monkeys ha detto...

...è sempre stato in pdf, fece pure una versione e pub, ma credo di non averla formattata benissimo.. tutti i link al post originale

http://theevilmonkeysrecords.blogspot.it/2012/06/paganesimi-elettrici-5-racconti-in.html

Massimiliano Manocchia ha detto...

Ne voglio assolutamente una copia! Cosa devo fare?

Evil Monkeys ha detto...

@massi..lasciami solo un recapito x la spedizione))

Elle ha detto...

Sulla carta si legge meglio, perciò saltano all'occhio i refusi, e io trovo che anche l'impaginazione caschi diversamente, proprio come un abito su un altro corpo simile ma non identico. Avevo preso il pdf ma non l'ho mai iniziato perché i miei occhi (e la matita che segna le frasi preferite) preferiscono ancora il cartaceo: sono in tempo per la decima copia? :)
Intanto complimenti, ti sei fatto un bel regalo soddisfacente, direi.

Evil Monkeys ha detto...

Ne sono rimaste eccome, Elle!
Te lo mando al più presto... l'indirizzo lo so))
Un saluto!

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...