venerdì 3 gennaio 2014

14



“Scegliete la vita!”

Entrando con passo felpato in questo nuovo anno solare, ho atteso qualche giorno prima di stilare la solita trita lista di buoni propositi.
Anzi, un passo indietro per ripescare il primo post dell’annotrascorso…


“Un nuovo anno è sempre una nuova incognita.
Non so quale sia la vita media di un blog; se The Evil Monkey’s Record arriverà a fine maggio, festeggerò i due anni. Credo di essere pronto.
Gli argomenti non mancano, perché in periodo di grosse trasformazioni economiche e tecnologiche, anche la musica e la nostra esperienza di essa cambiano. Mi piacerebbe trovare il modo e i tempi più giusti per parlarne.
Poi bisogna continuare l’indagine dell’underground americano dei primi anni ’70, riprendere un po’ il discorso di “Musica per Immagini”, magari con altra musica e altre immagini.
Gli esercizi di stile sulla recensione di Led Zeppelin IV attendono una degna conclusione che tiri un po’ le fila del lavoro e chissà che questo nuovo anno non porti anche qualche collaborazione interessante con altri blogger… sarebbe un’occasione da non perdere!”

Bhè, molto bene a prima vista…
Il blog è arrivato a fine maggio? Si
Abbiamo continuato con US Hard Rock Underground? Si
Si è ripreso il discorso di “Musica per Immagini”? Si
Abbiamo chiuso l’epopea su Led Zeppelin IV? Grazie a Dio, si
C’è stata qualche collaborazione con altri blogger? Assolutamente si!

Ottimo; ma la cosa più importante è che il blog c’è ancora. Ha rischiato grosso in autunno… ma c’è ancora. Lui e la maggior parte dei blogger amici, qui attorno.
Benone. Eppure quel latente senso di insoddisfazione eccolo sempre lì…
Sarà che alla lunga stanca sentirsi costantemente esponente di una minoranza. Qualunque sia la maggioranza, per altro. Politica, di pensiero, di religione.
Proposito per l’anno nuovo: fare parte di una maggioranza. A qualunque costo; a costo di rivedere idee, gusti, convinzioni e convenzioni.
Voglio vincere, ogni tanto!
Fare parte del mainstream, del pensiero dominante, sentirmi rappresentato dai media, dalla tv, dalla politica.
Essere nel gruppo dei vincenti, esaltarmi per i risultati raggiunti, bearmi del nostro bello Stato di diritto; tifare per la squadra di governo, tifare per una squadra da scudetto, sperare in una Große Koalition, fare quello che dice l’Europa col sorriso sulla bocca, usare meno la macchina e più la bicicletta, andare un fine settimana a Sharm, accendere la radio e beccare subito il pezzo preferito, quello che è in testa alla classifica; canticchiare canzoni di cui nemmeno conosco il titolo, leggere tutta la produzione di Fabio Volo, iscrivermi almeno a 4-5 associazioni no-profit, comprare finalmente un cellulare nuovo, abbonarmi a Sky, abbonarmi alla piscina, alla palestra, al centro estetico, a Sky (già detto…) guardarmi anticipi, posticipi, post-partita e interviste. Leggere la Gazzetta e Il Corriere della Sera, adorare Striscia la Notizia, sbavare dietro alle veline, bere un daiquiri a 8 euro (con aperitivo, s’intende), farmi assumere a part-time rinunciando allo sbattimento di 38 ore settimanali non programmabili, scrivere recensioni per un bel portale Rock strafigo, andare a vedere Vasco, Ligabue e possibilmente i Pearl Jam.

Grande 2014!
Non vedo l’ora…


11 commenti:

La firma cangiante ha detto...

Non ce la farai mai :)

Massimiliano Manocchia ha detto...

See see ti crediamo... buon 2014.

Given to rock! ha detto...

Buon 2014! :)

Bartolo Federico ha detto...

il bourbon ieri era buono ,anzi ottimo. buongiorno tristezza.

mr.Hyde ha detto...

Credimi: è il "latente senso di insoddisfazione" che muove ogni cosa!Felice 2014..

Tonypop ha detto...

buon 2014!!!!!!!
ciao

Evil Monkeys ha detto...

Oh ragazzi, buon anno... l' insoddisfazione muove il mondo, anzi... muove quelli che non si rassegnano!
Quando vedrete un post sui One Direction fatemi un fischio, cosi' x riportarmi alla realta'))

allelimo ha detto...

però secondo me il post è più serio di quello che sembra.
perchè va bene che noi siamo quelli che ascoltano la musica buona e ci interessiamo delle cose giuste e votiamo la parte corretta etc.
però ogni tanto a chi non viene il sospetto che forse quello che vota a destra, ascolta solo pupo e toto cutugno e guarda i cinepanettoni e alla parola cultura prende il mitra, però guadagna dieci volte quello che guadagni tu forse - solo forse, eh - in fin dei conti - e magari - vive un pochino meglio?

poi ci pensi su e ti passa, ma il tempo in cui non avevamo nessun dubbio mai è passato da un bel po'...

Nella Crosiglia ha detto...

Come vorrei possedere il tuo ottimismo e la voglia di fare o strafare mio caro Evil...
Invece sono qui ..penso, non penso, faccio ..ma con quanto cuore?
Molto poco giusto...
Senza tediare ..dal 2014 non mi aspetto nulla , se non quel poco che mi porti un po' avanti per natura...è così , per ora nulla da fare..
Miliardi di volte decisi di lasciare il blog e non so neanche da quanto tempo è aperto, non era il mio , coadiuvavo e basta!
Non mi aspetto proprio nulla che non dipenda da me, ma da incredibile romantica, credo nei sogni e se qualche cosina si avvererà ..tanto meglio!
Per te , che tutto ciò che desideri si avveri!
Bacio::))

Marco Goi ha detto...

io una volta tifavo per una squadra da scudetto, la rubentus ovviamente. poi però mi sono stufato.
sarà un po' frustrante, però è più divertente fare parte di una minoranza.
ora vado a vedere striscia la notizia :)

Evil Monkeys ha detto...

I can't get no satisfaction))
No, vebbe', dai che si arriva quartultimi anche quest'anno e ci si salva...e si fara' festa comunque!!

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...