mercoledì 2 gennaio 2013

L’anno che verrà




Un nuovo anno è sempre una nuova incognita.
Non so quale sia la vita media di un blog; se The Evil Monkey’s Records arriverà a fine maggio, ne festeggerò i due anni. Credo di essere pronto.
Gli argomenti non mancano, perché in periodo di grosse trasformazioni economiche e tecnologiche, anche la musica e la nostra esperienza di essa cambiano. Mi piacerebbe trovare il modo e i tempi più giusti per parlarne.
Poi bisogna continuare l’indagine dell’underground americano dei primi anni ’70, riprendere un po’ il discorso di “Musica per Immagini”, magari con altra musica e altre immagini.
Gli esercizi di stile sulla recensione di Led Zeppelin IV attendono una degna conclusione che tiri un po’ le fila del lavoro e chissà che questo nuovo anno non porti anche qualche collaborazione interessante con altri blogger… sarebbe un’occasione da non perdere!

La carne al fuoco non manca; il tempo per cuocerla sarà il vero fattore limitante.

Ad ogni modo, stay tuned!

E un buon inizio a tutti!

8 commenti:

Resto In Ascolto ha detto...

intanto beccati i primi auguri di buon 2013.
Gianni

Lucien ha detto...

Passerò spesso e volentieri: intanto gli auguri anche da parte mia.

Blackswan ha detto...

Il tempo, purtroppo, è sempre un fattore limitante per chi ha molta fantasia. Tieni duro,Evil, e preparati a tutte le nuove sfide che ti (ci) aspettano !:)

DJ JEN ha detto...

La tua intro promette molto, ma molto bene... Buon anno anche da parte mia!

mr.Hyde ha detto...

Quel numero è importante per me!..
A parte questo anch'io passero' sempre piu' spesso da qui perchè mi trovo bene ed è tutto interessante.
Un caro augurio per il nuovo anno!

La firma cangiante ha detto...

Buon 2013, anche io avevo iniziato in maggio, per me saranno tre, si fa la strada insieme.

ant ha detto...

Buon 2013!

Evil Monkeys ha detto...

Thanks ragazzi, a tutti!

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...